+39 0277790304 fast@fast.mi.it

Getti pressocolati per applicazioni strutturali

Quando si parla di getti pressocolati strutturali si intendono tipicamente parti telaio di autoveicoli, ma anche componenti per il settore marino, motociclistico e dei trasporti in generale. La principale caratteristica che accomuna questi getti è che solitamente sono di grandi dimensioni, spessore sottile e di geometria complessa, dal momento che integrano diverse parti in un unico componente. Questo si traduce, da un lato, in vantaggi in termini di alleggerimento delle strutture, caratteristiche meccaniche e dimensionali, ed anche di riduzione dei costi, ma dall’altro in maggiori difficoltà produttive. Infatti, affinché i pressocolati possano entrare nel mercato dei getti strutturali, devono poter garantire prestazioni meccaniche molto elevate, superiori a quanto la tecnologia tradizionale consente, e spesso devono anche esser trattabili termicamente e saldabili. Questi obiettivi possono essere raggiunti solo utilizzando leghe di Al più adatte a queste nuove applicazioni e garantendo l’assenza di porosità, caratteristica ottenibile solo mediante un controllo mirato di ciascuna fase del processo produttivo. Nell’ottica di supportare le fonderie che intendono approcciare questo sfidante settore, il Comitato Tecnico Pressocolata di AIM ha promosso una manifestazione, che si sviluppa in due giornate consecutive, con l’obiettivo di fornire alcune utili linee guida per la produzione di getti per applicazioni strutturali. In particolare, il percorso proposto prevede dapprima un’analisi ed una comprensione delle specifiche richieste ai getti strutturali, per poi illustrare i vari aspetti del processo, dalla progettazione ai post trattamenti, necessari per ottenere pressocolati ad alte prestazioni. I relatori della giornata saranno fonderie, esperti del mondo universitario, fornitori di tecnologie e un OEM italiano.

Programma

Per iscriversi

Data

14 Giu 2022
Expired!

Ora

09:00 - 17:30

Luogo

Travagliato
Brescia